Abbonati alla rivista

Nazione Futura Rivista

Abbonati alla rivista

LA RINASCENTE MILANO DUOMO GRANDI MAGAZZINI GRANDE MAGAZZINO

L’acquisto presso La Rinascente è molto più di una transazione ordinaria; è un’autentica celebrazione dell’arte, dell’eleganza e dell’innovazione italiana. Questo emporio unico trae ispirazione dalla Milano del 1865, quando i Fratelli Bocconi guardando al rinomato “Le Bon Marché” di Parigi, fecero il grande passo di ridefinire completamente il concetto di shopping nel Bel Paese.

La storia de La Rinascente ha inizio con la visionaria fondazione del primo negozio italiano di abbigliamento pre-confezionato, un’idea all’avanguardia che sfidò gli schemi temporali dell’epoca. L’incredibile successo di questa audace iniziativa fu il trampolino di lancio per l’apertura dei Grandi Magazzini di Piazza Duomo nel 1877, una location iconica destinata a scrivere la storia e a lasciare il segno in numerose altre città italiane.

Nel 1917, l’attività fu acquisita dal visionario Senatore Borletti, un uomo determinato a democratizzare l’accesso all’eleganza, rendendola alla portata delle classi medio-basse. Questa missione non solo innalzò La Rinascente a un nuovo apice di popolarità, ma consolidò un profondo legame con il pubblico italiano.

Un capitolo epocale nella storia dell’azienda si aprì nel 1917, quando un disastroso incendio devastò gran parte del negozio. La ricostruzione segnò un nuovo inizio, e l’azienda fu ribattezzata “La Rinascente” su un’idea del celebre Gabriele D’Annunzio. Questo nome non solo simboleggiava una rinascita, ma trasmetteva anche un profondo senso di rinnovamento e stile.

Fin dai suoi primi giorni, La Rinascente è stata molto più di una semplice destinazione per lo shopping; è stata un autentico luogo di ritrovo per molti artisti italiani. Marcello Dudovich, un’icona dell’arte italiana, ha contribuito a plasmare la storia del gusto medio italiano attraverso i suoi straordinari poster e illustrazioni realizzati appositamente per La Rinascente.

L’azienda ha stretto collaborazioni con giganti del design come Giò Ponti per una linea di mobili, e ha servito da trampolino di lancio per il talento in ascesa di Giorgio Armani, che inizialmente ha lavorato nell’azienda prima di diventare uno dei nomi più celebri nel mondo della moda. Questi luminari testimoniano il prestigio di La Rinascente come una vera fucina di talenti italiani. La Rinascente ha anche superato con successo le sfide, tra cui la devastante crisi del 1929, grazie al suo impegno incrollabile per la qualità e l’accessibilità. Questo ha consolidato la sua reputazione come un faro affidabile per il meglio del design e della moda italiana.

Oggi, La Rinascente è molto più di un semplice negozio: è un’icona del retail italiano e un centro di eccellenza per il design e la cultura. Nel suo flagship store a Milano, ospita una straordinaria esposizione del Compasso d’Oro, il prestigioso premio italiano per il design. Questa mostra è la prova tangibile della connessione ininterrotta tra La Rinascente e il mondo del design, e mette in risalto il profondo senso di qualità che permea ogni angolo del negozio.

La Rinascente è una vera celebrazione dell’arte, dello stile e dell’innovazione italiana. È molto più di un semplice atto di shopping; è un’esperienza che non solo cattura il cuore e il gusto di chiunque vi ponga piede ma che si traduce in un’autentica dichiarazione di eleganza all’insegna dell’italianità.