Abbonati alla rivista

Nazione Futura Rivista

Abbonati alla rivista

Le strade di Bruxelles si sono svegliate questa mattina invase da oltre mille agricoltori che coi loro trattori e i loro animali stanno mostrando la totale disapprovazione per le norme europee che, invece di garantire la tutela del mercato agricolo interno, stanno conducendo alla morte un intero settore.

Simboliche sono le parole del presidente di Coldiretti, Ettore Prandini, che direttamente da Bruxelles, in compagnia degli agricoltori in protesta, dice “al primo punto c’è da togliere tutti quelli che sono i vincoli che da Timmermans in poi hanno cercato di inserire con regole che penalizzano la capacità produttiva dell’Unione Europea”. Torniamo sempre al solito punto, quindi. Un’Europa che cerca di burocratizzare tutto lo scibile umano, rendendo, non solo improduttivo, ma proprio inconveniente produrre sul suolo UE.

Tra le norme assurde contro le quali si stanno muovendo gli agricoltori, ci sono le restrizioni sull’uso dei pesticidi e dei fertilizzanti che vuole imporre la Commissione europea. I costi derivanti dalla coltivazione e dall’allevamento, compreso un temibile calo della produttività, vedrebbero un’impennata insopportabile per le casse del mondo agricolo, facendo così esclusivamente gli interessi di paesi extra-UE. L’implementazione di pratiche agricole sostenibili, infatti, richiede investimenti significativi senza garantire un ritorno economico immediato e l’eccessive regolamentazioni riguardanti l’uso sostenibile delle risorse idriche causerebbero esclusivamente un peggioramento della situazione. Senza dimenticare in tutto ciò le continue riduzioni dei fondi europei dedicati all’agricoltura.

La protesta potrebbe sfociare in violenza se le risposte dei prossimi mesi da parte dell’Unione Europea non saranno soddisfacenti. Già oggi è stata abbattuta una delle sculture storiche presenti a Place du Luxembourg, risalente al 1872, davanti alla sede del Parlamento europeo. I messaggi degli agricoltori sono chiari. Ora, l’Europa che fa?