Abbonati alla rivista

Nazione Futura Rivista

Abbonati alla rivista

L’ex presidente Donald Trump, secondo un recente sondaggio, è in vantaggio di un punto sul Presidente Joe Biden tra tutti gli elettori.

A dircelo è un sondaggio condotto da ‘Morning Consult’ tra il 5 e il 7 aprile 2024 che ha mostrato come Trump sia in leggero vantaggio su Biden sempre tra ‘tutti gli elettori’. Intervistando 6.236 elettori registrati, la società americana di business intelligence avrebbe rilevato che il 44% di questi voterebbe per Trump mentre il 43% per Biden. Nel frattempo, l’8% ha detto che avrebbe votato per qualcun altro e il 5% ha dichiarato di non sapere per chi avrebbe votato o di non avere un’opinione.

Tra gli intervistati democratici invece, l’86% ha dichiarato che voterà per Biden, il 6% per Trump, il 5% per qualcun altro e il 3% ha dichiarato di non sapere o di non avere un’opinione. Tra quelli repubblicani, il 90% ha detto voterà per Trump, il 4% per Biden, il 5% ha detto che voterà per qualcun altro e il 2% ha detto di non sapere o di non avere opinioni. Tra gli indipendenti, il 34% ha espresso il proprio sostegno a Biden, il 36% a Trump e il 19% ha detto che avrebbe votato per qualcun altro.

Non è finita qui, perché Trump e Biden sembrano ottenere buoni risultati anche con gli elettori abituali. Tra gli elettori di Trump nel 2020, il 90% ha dichiarato che voterebbe di nuovo per lui, mentre il 3% ha detto che voterebbe per Biden. E tra gli elettori di Biden 2020, l’83% ha detto che voterebbe per Biden, il 5% ha detto che voterebbe per Trump e l’8% ha detto per qualcun altro.

Il sondaggio di ‘Morning Consult’ si aggiunge poi ad altri recenti che hanno mostrato come Trump stia guadagnando un incredibile consenso tra i giovani, mentre Biden è rimasto in testa solo tra gli elettori più anziani.