Abbonati alla rivista

Nazione Futura Rivista

Abbonati alla rivista

Autore: Diego Zandel

iego Zandel è nato nel 1948 nel campo profughi di Servigliano da genitori fiumani. É autoe di una ventina di romanzi, tra i quali “Una storia istriana” (Rusconi, 1987), “I confini dell’odio” (Aragno, 2002, poi Gammarò 2022), “I testimoni muti” (Mursia, 2011), “Eredità colpevole” (Voland 2023), e di alcuni saggi, tra cui “Invito alla lettura di Andrić” (Mursia 1981), “Balcanica” Novecento Libri 2018, “Apologia della lettura” (Historica, 2020). È anche uno degli autori del docufilm Hotel Sarajevo, nato da un’idea di Andrea Di Consoli e prodotto da Clipper Media e Rai Cinema, per la regia di Barbara Cupisti. Nel 1923 gli è stato conferito a Trieste il Premio Fulvio Tomizza, quale “Personalità che nel tempo si è distinta nell’affermazione concreta degli ideali di mutua comprensione e pacifica convivenza tra le genti delle nostre terre”.